COVID-19 - MODALITA' DIVERSE DI GESTIONE DELLA CRISI

15-05-2020

 

Riportiamo gli interessanti grafici pubblicati da Ben Carlson sul suo sito il 12.05.2020 (https://awealthofcommonsense.com/2020/05/does-better-virus-response-lead-to-better-stock-market-outcomes/), riguardanti il numero di contagi nel tempo, in diversi paesi nel mondo.

Alla fine di febbraio il secondo paese al mondo per numero di contagi dopo la Cina, era la Corea del Sud.

Il paese ha reagito più rapidamente e più efficacemente di qualsiasi altra nazione, utilizzando un sistema incentrato su quattro punti cardine:

1) Tamponi a tappeto

2) Tracciabilità delle persone

3) Tecnologia

4) Isolamento dei malati

 

Lezione: più rapidamente e decisamente si interviene, minori saranno i danni per i cittadini e per l’economia.

Chi, invece, interviene in ritardo, con “morbidezza” o discutendo sulle possibili implicazioni sulla privacy delle persone dell’utilizzo di una tecnologia tracciante, ne paga le conseguenze, sia sanitarie che economiche.

 

Di seguito:

- In verde i grafici dei paesi che hanno combattuto efficacemente il virus

- In giallo i paesi che stanno ancora lottando (tra cui l’Italia)

- In rosso i paesi che dovrebbero fare molto di più

 

 

 

 

 

Leggi il documento in Pdf

Covid-19 Modalità diverse di gestione della crisi (15.05.2020)



Iscriviti alla newsletter

Vuoi capire come funzionano i mercati finanziari?

Richiedi un contatto

Come possiamo aiutarti? *