LE TRAPPOLE MENTALI - L'IPERATTIVITA'

08-03-2019

 

Seth Klarman ha affermato:

 

“Se tutti gli abitanti degli USA diventassero analisti finanziari, imparassero a memoria “The Intelligent Investor” di Benjamin Graham e frequentassero regolarmente le assemblee annuali degli azionisti di Warren Buffett, la maggior parte di essi sarebbe irresistibilmente attratta, nonostante tutto, dalle IPO (offerta pubblica di azioni in occasione della quotazione ufficiale in Borsa) su cui vi è maggiore attenzione, dalle strategie di “momentum” (tecniche che dovrebbero permettere di entrare/uscire dai mercati nei momenti giusti) e dalle “mode” che imperversano in quel momento sui mercati finanziari.

La gente continuerebbe a trovare allettanti il trading giornaliero e le analisi tecniche dei grafici azionari.

Un Paese di analisti finanziari sarebbe comunque incline alla “iperattività”.

In pratica, anche gli investitori più preparati commetterebbero gli stessi errori che i risparmiatori fanno da sempre, e per la stessa immutabile ragione: non possono farne a meno.”

 

Leggi il documento in Pdf

Le trappole mentali - l'iperattività (08.03.2019)



Iscriviti alla newsletter

Cerchi consigli utili per i tuoi investimenti?

Richiedi un contatto

Come possiamo aiutarti? *