I FONDI COMUNI - LE DIMENSIONI CONTANO

26-11-2018

 

Un portafoglio grasso è nemico dei rendimenti superiori alla media” Warren Buffett

I Fondi gestiti con successo (o fortuna) portano in sé i semi della loro stessa distruzione” William Bernstein

 

Il meccanismo a cui fanno riferimento i famosi investitori statunitensi è il seguente: un Fondo Comune di investimento che registri buoni/ottimi risultati per alcuni anni di fila, attira l’attenzione di un numero via via più alto di investitori, facendo così aumentare a dismisura le masse gestite dal Fondo stesso. Purtroppo, questo “gonfiarsi” del patrimonio è l’anticamera di mediocri risultati futuri.

 

Il caso dell’Oakmark Fund

Dopo aver registrato un rendimento del 41,3% e del 20,4% superiore allo S&P 500 (mercato di riferimento), rispettivamente nel 1992 e nel 1993, le sottoscrizioni sono arrivate in massa. Dai 328 milioni di dollari gestiti nel 1992, si è passati ai 3,3 miliardi di dollari del 1995, e via via crescendo negli anni successivi. Risultato: il rendimento rispetto al mercato è peggiorato così tanto, da riportare i risultati del Fondo verso la media.

Fonte: "The intelligent asset allocator" - William Bernstein

 

Il caso del Fidelity Magellan

Per tutti gli anni ’70 e ’80, il piccolo Fondo in questione (solo 7 milioni di dollari gestiti nei primi 10 anni) ha costruito la sua ottima reputazione a suon di risultati, arrivando nei primi anni ’90 ad avere un rendimento del 4,6% superiore allo S&P 500, ogni anno. Nel corso degli anni ’90, però, sono aumentate vertiginosamente anche le sottoscrizioni, arrivando a 106 miliardi di dollari gestiti alla fine del decennio. Parallelamente all’aumento del patrimonio, si sono progressivamente volatilizzati anche i buoni rendimenti. E così, nel tempo, si sono dileguati anche i clienti.

Fonte: "The little book of common sense investing" - John C. Bogle 

 

Leggi il documento in Pdf

Fondi Comuni - Le dimensioni contano (27.11.2018)



Iscriviti alla newsletter

Cerchi consigli utili per i tuoi investimenti?

Richiedi un contatto

Come possiamo aiutarti? *