IL JOHN BOGLE PENSIERO

28-06-2018

 

Dedicato agli investitori preoccupati di possibili future catastrofi nel nostro fragile mondo e nella nostra mutevole società

 

“Penso che l’economia USA (ndr – si estenda all’intera economia mondiale) continuerà a crescere nel lungo termine, e che il valore intrinseco del mercato azionario rifletterà tale crescita.

Perché?

Perché quel valore intrinseco è creato dai dividendi e dalla crescita degli utili, che storicamente hanno avuto una correlazione di circa lo 0,96 con la crescita dell’economia nazionale misurata con il PIL (vicino a 1, una correlazione perfetta).

Naturalmente ci saranno momenti in cui i prezzi dei mercati azionari saliranno sopra (o scenderanno sotto) quel valore intrinseco. Quello attuale potrebbe essere uno di quei momenti in cui esistono delle sopra-valutazioni (oppure no; non possiamo mai essere sicuri). Credo (con Warren Buffett) che questo sia proprio il modo in cui le cose si presentino nella loro totale razionalità.

Rischi sostanziali (alcuni conosciuti, altri no) esistono, naturalmente. Tu ed io siamo ben consapevoli, o meno, circa la loro esistenza, come chiunque altro. Siamo da soli nel dover valutare le probabilità così come le conseguenze. Ma se non investiamo, alla fine ci ritroveremo con nulla in mano.

Il mio portafoglio totale è formato dal 50% di indici azionari e dal 50% di indici obbligazionari, per la maggior parte a breve-medio termine.

All’età di 88 anni, mi sento a mio agio con questa ripartizione. Ma confesso che per metà del tempo sono preoccupato di avere troppe azioni, e per l’altra metà del tempo sono preoccupato di non averne abbastanza. Alla fine, siamo tutti esseri umani che operano nella nebbia dell’ignoranza facendo affidamento sulla nostra sorte e il nostro buon senso nel cercare di stabilire una struttura adeguata al proprio portafoglio.

Parafrasando cosa diceva Churchill sulla democrazia: la mia strategia di investimento è la peggiore mai pensata, eccetto che per ogni altra strategia che sia stata provata.

Spero che questi commenti ti aiutino. Buona fortuna.”

 

John C. Bogle – Fondatore ed ex-presidente di Vanguard Group

 

Scarica il documento in Pdf

Il John Bogle pensiero (01.07.2018)



Iscriviti alla newsletter

Cerchi consigli utili per i tuoi investimenti?

Richiedi un contatto

Come possiamo aiutarti? *